IL 13 APRILE INAUGURAZIONE AREA DI SOSTA A ROCCA DE’ BALDI (CN)

Buona notizia per i Turisti in Libertà: sabato 13 e domenica 14 aprile avrà luogo l’inaugurazione dell’area di sosta di Rocca de’ Baldi, in provincia di Cuneo.

 

Il Comune piemontese, vincitore del Bando APC “I Comuni del Turismo in Libertà” 2017, categoria Nord Italia, si era distinto grazie a un progetto innovativo, vero e proprio precursore di un nuovo modello di “area di sosta 4.0”: infatti, il progetto tecnico base della struttura di Rocca de’ Baldi è stato preso a modello da APC, in collaborazione con l’Università di Pisa, per un progetto di verifica sull’attuazione del BIM (Building Information Modeling) applicato alla realizzazione di aree di sosta.


Sabato 13 aprile parteciperà all’apertura della struttura anche Gianni Brogini, Direttore Marketing di APC, che dichiara:

“Presenziare all’inaugurazione di una nuova area di sosta realizzata grazie al nostro contributo è sempre motivo di orgoglio e felicità. In particolare per un progetto così innovativo e funzionale. È anche la dimostrazione che le amministrazioni comunali stanno metabolizzando il Turismo in Libertà non solo come uno strumento per fare cassa, ma anche come modalità turistica più green e con meno impatto ambientale sul territorio e sull’ambiente”.

 

«I lavori sono proceduti spediti e ci hanno consentito di rispettare i tempi previsti – precisa invece il sindaco Bruno Curti – Grazie alla collaborazione degli operai comunali e dei consiglieri che hanno seguito lo sviluppo dei lavori siamo giunti al completamento di un’opera importante per lo sviluppo del turismo locale».

Per celebrare l’evento sono attesi numerosi camperisti provenienti da ogni parte d’Italia. L’opera è stata resa possibile anche grazie al contributo di 20.000 euro messi a disposizione da APC in seguito alla vittoria del Bando del 2017.

Iscriviti alla newsletter di APC